Prodotti bassa Tensione

APPARECCHIATURE IN BASSA TENSIONE

Ei Systems realizza quadri di distribuzione in bassa tensione destinati ad applicazioni che richiedono elevate prestazioni ed alti livelli di affidabilità. Generalmente sono installati a valle dei trasformatori di potenza MT/BT o gruppi generatori che contengono interruttori generali di arrivo e di distribuzione dell'impianto in bassa tensione.

Garantiamo:

* Flessibilità e continuità di servizio

* Affidabilità

* Rapidità nelle operazioni di utilizzo e manutenzione

* Facilità d'installazione e collegamento

* Necessità di ampliamenti e modifiche

* Costruite in conformità delle norme nazionali ed internazionali: CEI EN 60439 1, IEC 439 1

PROVE TIPO Le prove tipo sono rilasciate dal CESI, con relativa documentazione, riconosciute a livello internazionale.

La nostra offerta:

POWER CENTER DISTRIBUZIONE PRIMARIA Sono quadri progettati per essere impiegati nelle cabine di trasformazione e distribuzione dell'energia elettrica nell'ambito di impianti industriali e del terziario. Sono costituiti da scomparti normalizzati facilmente affiancabili tra loro e studiati per adattarsi a qualsiasi configurazione d'impianto, schema elettrico e luogo d'installazione. Caratteristiche Generali: Tensione fino a 1000V. Corrente taglie: (1600A) - (2500A) - (4000A) - (5000A) - (6300A) Corrente di cortocircuito fino a 100kA. Livello di segregazione fino a forma 4. Grado di protezione fino a IP4X. Accesso cavi posteriore. Sbarre in rame con contatto scorrevole Verniciatura standard RAL 7032 (Possibilità di colori personalizzati)

POWER CENTER DISTRIBUZIONE SECONDARIA La gamma di produzione nel settore Bassa Tensione comprende anche quadri di distribuzione secondaria del tipo LC e QA, adatti per la distribuzione secondaria e di emergenza nell'industria e nel terziario. Sono normalmente equipaggiati con interruttori scatolati in esecuzione fissa o estraibile (quadri LC) con interruttori automatici magnetotermici e differenziali del tipo modulare (sottoquadri QA), sono quadri per impiego di sistemi di acquisizione allarme, misure e sistemi di controllo per processi strumentali o automazione. Caratteristiche generali quadri LC: Tensione da 660V fino a 1000V Corrente da 630A fino a 1600A Corrente di cortocircuito fino a 50kA Livello di segregazione fino a forma 3/4 Grado di protezione fino a IP4X Accesso cavi posteriore/anteriore Verniciatura standard RAL 7032 (Possibilità di colori personalizzati)

Quadro di distribuzione secondaria BT installato presso Stabilimento Pilkington di Sagunto (Spagna) a servizio dei circuiti luce e forza motrice di alcune aree di produzione.

Quadro di distribuzione secondaria BT installato presso Stabilimento Pilkington di Sandomierz (Polonia) a servizio dei circuiti luce e forza motrice di un'area produttiva.

MCC Sono quadri Motor Control Center modulari a cassetti fissi ed estraibili destinati al comando, controllo e protezione dei motori alimentati in bassa tensione.

 

Quadro MCC regolazione e controllo Gruppo Frigo installato presso Stabilimento FIAT di Cassino (FR) a servizio del nuovo polo freddo (foto 1). MCC cassetti fissi 1600 A x 50 KA Centrale termica comando motori (foto 2). Particolari sezione controllo regolazione (foto 3 e foto 4).

MCC (foto: Agip Palermo): MCC cassetti fissi 2500 A 50 KA Centro comando motori installato presso Stabilimento AGIP di Palermo (foto 1). 

MCC (foto: Agip Palermo): MCC cassetti estraibili 1600 A - 50 kA Centro comando motori installato presso Stabilimento AGIP di Palermo (foto 2).

 

QR I quadri di rifasamento sono destinati al rifasamento automatico centralizzato in impianti B.T. Sono realizzati adottando batterie di condensatori a basse perdite, regolatore elettronico e contattori di inserzione. Sono dotati di induttanze di sbarramento, ideali per reti con alto contenuto armonico. I quadri QR sono conformi alle direttive europee per bassa tensione relative ai requisiti minimi di sicurezza.

QR (foto: Sevel di Atessa): Quadro di rifasamento automatico tipo "custom" installato presso il polo nuova verniciatura dello Stabilimento SEVEL di Atessa (CH). 900 kvar - 400 V 20 gradini ad inserzione manuale o automatica tramite PLC con software dedicato. 1 gradino fisso per rifasamento trasformatore. Quadro ideale per soddisfare esigenze fuori standard.

 

QR (foto: Fiat di Rivalta): Quadro di rifasamento automatico installato presso Stabilimento FIAT di Rivalta (TO). 500 kvar - 500 V (5 gradini da 100 kvar ad inserzione manuale o automatica tramite centralina dedicata).

 

QUADRI FV QUADRI FOTOVOLTAICI (BASSA TENSIONE) Ei systems realizza quadri FV per piccoli e grandi impianti

Quadri stringhe

Quadri paralleli

Quadri interfaccia ente energia

Quadro parallelo stringhe INTEC

 

QUADRO DI CONVERSIONE DI ENERGIA PER TRAZIONE Sono Quadri progettati per la trasformazione e la conversione dell'energia elettrica per trazione leggera. Impiegate nella realizzazione di metropolitane leggere. 

 Quadro di comando e manovra sito presso una delle cabine a servizio della linea filoviaria di Chieti (foto 1). Interruttore extra-rapido per la protezione da sovraccarichi e cortocircuiti sulla linea filoviaria (foto 2).