News

News

INTERVISTA SUL MENSILE “ABRUZZO IMPRESA” (n.35 Sett. 2009) :

Con due sedi, a Torino e Chieti Scalo, Ei Systems Innovative si presenta come tra le più importanti aziende specializzate nel campo elettrostrumentale, nei settori chimico, meccanico, automobilistico, energetico, petrolchimico, tecnologico e delle fonti rinnovabili. L’Azienda offre soluzioni complete sia per la grande industria che per i privati, con lavorazioni che comprendono il settore elettrostrumentale, tecnologico e di energia alternativa. Mission della Ei Systems Innovative è il servizio completo che garantisce consulenza, ingegneria di massima e di dettaglio, progettazione, installazione e tutto il supporto tecnico necessario. Il global service offerto comprende: analisi delle esigenze dei clienti, progettazione, direzione dei lavori, perizie, verifiche e analisi di rischio. Stesso discorso per l'ampio spazio riservato alla ricerca, sperimentazione e utilizzo di tecnologie ingegneristiche avanzate, trovando applicazione nei lavori che riguardano per esempio sottostazioni e cabine elettriche e di distribuzione, impianti di strumentazione e tecnologici, sistemi di supervisione e impianti fotovoltaici, Chiudendo il cerchio con continui e attenti controlli, collaudi, prove di laboratorio, manutenzione, riparazioni e interventi in 24 ore, la Ei Systems Innovative aggiunge un tassello indispensabile che fa del quadro dell’Azienda un vero e proprio baluardo di professionalità e sicurezza. A suggello, i grandi gruppi internazionali che costantemente si affidano alla Ei: Pilkington, Merloni, Ingest, Fiat, Iveco, Chrysler, Pulverit Poland. E' un raggio d'azione che parte dagli Stati Uniti per raggiungere anche Cina e Australia, Europa compresa. Tra i clienti in Italia risultano inoltre Techint, Maire Engineering, ABB, Fenice, Viscolube, Thyssenkrupp, Sevel, Molino e De Cecco, Durr, Burgo, Agip.

 

Come nasce la sua avventura in questo campo?

“Ho iniziato a sedici anni, con un apprendistato per una Società di Pescara, la Camplone Vincenzo Elettromeccanica, dove ho avuto le prime esperienze lavorando come quadrista e come addetto a macchine e apparecchiature elettriche. Durante questi anni ho conseguito il titolo di perito elettrotecnico. A 20 anni ho voluto provare con una piccola attività a Francavilla, ma ben presto ho compreso che bisognava maturare altra esperienza sul campo, unire conoscenze e lavoro. Nel ’70 nasce allora la Elettromeccanica Angelozzi, che diviene poi nel ’79 Elettrimpianti, guidata da me, che raccoglie subito importanti riscontri”.

… Tra i vari nomi c’è Fiat

“Si è da lì che ho raggiunto una maturazione che continua tuttora. Nel '71 Fiat fu un ottimo banco di prova e trampolino di lancio con “Fiat Stabilimento Sulmona”, il momento in cui si inizia davvero a fare sul serio anche in base a impegni e investimenti. Un periodo di certo entusiasmante, carico di aspettative. Quando mi chiamarono da Torino per comunicarmi che avevano accettato un lavoro che gli avevo presentato fu una grande soddisfazione, ma c'era bisogno di investire, ottenere una certa liquidità economica per lavori ovviamente molto costosi e delicati. Così la fiducia che la Fiat mi diede la trasportai sugli stessi istituti bancari che accettarono di finanziare il mio progetto. Un impegno che oggi mi ha portato fin qui. Dopo Sulmona infatti ottenni i lavori per Termoli e così via strinsi accordi con i più grandi nomi e colossi dell'industria e non solo”.

… Qual è il segreto?

“Credo ci voglia costanza, serietà, perseveranza. Bisogna entrare in un'ottica vasta e complessa, portando esperienza e acquisendone di nuova. E' necessaria la competenza, soprattutto. Ecco perché in tanti credono nella Ei Systems Innovative, una realtà dinamica, che sa affrontare le sfide della Tecnologia, governarle, farle proprie e rinunciarle. Con l'innovazione e la professionalità sempre al primo posto”.

… Novità in vista?

“Stiamo investendo nel campo dell'energia rinnovabile. E' un impegno che prendiamo con la consapevolezza di fare qualcosa di rilevante per tutti, per un futuro più sereno. Abbiamo già ottimi risultati, diversi impianti realizzati, uno staff di esperti. Insomma, guardiamo avanti”.